L’angolo del direttore

E’ vicino il Natale ed il nuovo anno 2017.

Per un credente il tempo si svolge sotto l’occhio provvidente di Dio ed è l’opportunità per vivere con pienezza la propria vita.

Nel Signore che viene troviamo il senso della nostra esistenza. La sua presenza è base solida per la nostra speranza. Siamo certi che Lui Risorto opera nella nostra storia. Sta a noi accoglierlo ed accoglierci gli uni gli altri. Ci ispiriamo in questo a Don Bosco, che riconosciamo nostro maestro ed amico.

Saluto con gioia tutti quelli che vorranno entrare in contatto con me per qualsivoglia informazione sulle attività dei Salesiani, della Comunità e in particolare sulla residenza Universitaria.

Mi metto volentieri a vostra disposizione per rispondere alle e-mail o messaggi che vorrete inviarmi.

Questa RUBRICA è stata appositamente creata per instaurare una corrispondenza scritta tra me e voi, potete quindi scrivermi liberamente.

A presto
D. Giorgio Colajacomo

E’ tradizionale l’invito per la Festa di Don Bosco, che sentiamo punto di riferimento della nostra attività con i giovani e per tanti ex-allievi che in Lui si riconoscono. Lo celebreremo domenica 5 febbraio 2017.

Saluti
D. Giorgio Colajacomo

Perugia 14/04/2017

Cari exallievi,
insieme con l’invito alla Festa di Maria Ausiliatrice di sabato 27 maggio 2017 pomeriggio col felice ritorno della Madonnina del Penna Ricci, vi chiedo collaborazione per la LOTTERIA DON BOSCO a vantaggio delle attività per i nostri ragazzi (costo 1 euro, primo premio una Panda) i cui vincitori saranno estratti nello stesso giorno. Se ognuno acquisterà un blocchetto (25 €) e ne farà acquistare, centreremo l’obiettivo. Ringrazio anche chi nei prossimi giorni si potrà mettere a disposizione per la diffusione dei biglietti in alcuni centri commerciali (prego di segnalare la disponibilità).

Vi invito intanto sabato 29 aprile 2017, alle ore 17 alla celebrazione di congedo dalla cappella del Penna Ricci (da confermare con una telefonata nei giorni precedenti), per il trasporto a San Prospero dove giungerà alle 17.45. Accanto ad essa la famiglia salesiana tornerà a riunirsi ogni giorno feriale del mese di maggio alle 18.30 per il rosario meditato con immagini, sarà essa al centro della Festa di Maria Ausiliatrice, sabato 27 maggio, quando – dopo la conferenza su tema educativo delle 17 verrà portata in breve processione alle 18.30 dalla chiesa alla palestra (o all’aperto) per la Concelebrazione conclusiva.

A presto
Don Giorgio Colajacomo

BUON ANNO 2019

Dono prezioso del Natale è la pace, e Cristo è la nostra vera pace.

E bussa ai nostri cuori: apriamo le porte a Cristo ” (Papa Francesco)

 

Diamo inizio al nuovo anno 2019 con l’augurio della pace. Ce la dà il Signore.

L’anno trascorso è stato bello, pieno di realizzazioni al centro professionale, al collegio universitario, all’oratorio PGS. Pieno soprattutto di tanti ragazzi e giovani, che sono la ragione del nostro impegno. La Famiglia salesiana tutta intende rinnovare questa missione, all’avvio del triennio di preparazione al Centenario della nostra presenza a Perugia: “1922-2022 Cento anni di futuro”

L’Unione Exallievi ha rinnovato il proprio Consiglio in questa ottica e aprirà il Comitato per il Centenario a quanti  vorranno dare il proprio contributo.

Il Rettor Maggiore a nome di Don Bosco ci invita con la sua strenna “La santità anche per te” a riscoprire l’impegno alto di vita cristiana, la santità domestica, di tutti i giorni, quella della porta accanto.

Ci sembra talora di vivere un clima di sfiducia che si radica nella paura dell’altro e dell’estraneo, in atteggiamenti di chiusura. Ma noi ci apriamo a Cristo, il bambino che ci dona il Suo sorriso e ci invita alla pace, con noi stessi, recuperando un po’ di dolcezza per offrirla, con l’altro osando l’incontro, con il creato, riscoprendo la nostra casa comune.

La comunità salesiana di Perugia porge cordiali auguri per il nuovo anno, in compagnia di Maria, Madre di Gesù e Madre nostra.

don Giorgio Colajacomo, direttore

Scrivi al Direttore