40 ANNI DI ESPERIENZA DEL PROF. ATTILIO PRELATI

Attilio Prelati

CNOS-FAP DON BOSCO PERUGIA

IL 20 NOVEMBRE IL CNOS-FAP DON BOSCO PERUGIA RICORDA, RINGRAZIA E GIOISCE PER I 40 ANNI DEL PRIMO GIORNO DI LEZIONE

Grazie alle tantissime persone, ai Salesiani, alle istituzioni regionali, a tutti i formatori, alle aziende che collaborano alla nostra formazione, e agli allievi che hanno scelto e frequentano i nostri corsi.

Un grazie speciale agli “iniziatori” della formazione professionale salesiana a Perugia, tra i quali anche l’attuale Coordinatore del Centro, PROF. ATTILIO PRELATI, il quale ha voluto condividere la sua esperienza di questi anni.

 “La mia esperienza al CNOS-FAP Perugia è stata in primo luogo un’occasione per mettere alla prova me stesso, comprendere il mio carattere, le mie possibilità, confrontarmi con il metodo educativo di Don Bosco e, quindi, cercare di capire come aiutare gli allievi, sia dal punto di vista professionale che della maturazione umana. E devo dire che mi sono trovato benissimo. Infatti, tantissime cose che sono la metodologia di Don Bosco rispecchiano anche il mio carattere.

Ho avuto la possibilità di poter dare ai ragazzi qualcosa di me, non solo come insegnamento tecnico ma soprattutto come insegnamento di vita.

Il rapporto tra il formatore e il formando è un rapporto eccezionale perché parliamo di un arricchimento vicendevole. Certo, lì per lì, sembra un seme gettato sulla roccia, e invece no! Perché poi germoglia! Germoglia e te ne accorgi nel tempo quando quei ragazzi che hanno avuto più difficoltà nell’apprendere l’insegnamento di certi valori, ritornano, ti cercano e ti dicono grazie! Dicono grazie perché abbiamo cambiato la loro vita in positivo. Quel loro grazie è sincero e viene dal loro cuore. Questa è la gratificazione più bella.

L’augurio che faccio a tutti è che si possa trovare sempre gusto nelle cose che si fanno”.

Attilio Prelati, Coordinatore

Info sui corsihttps://www.cnosumbria.it/